Precisazioni sulla composizione del CDA in merito ad alcune notizie diffuse dalla Stampa

In merito alle notizie apparse stamattina su alcuni organi di stampa, il Gal Daunofantino precisa che non essendo una società costituita ex novo, non vi è stata alcuna nomina e\o conferma in seno al proprio CdA, fatto salvo l’inserimento del Sig.Michele Ferrandino che, su indicazioni delle associazioni agricole di categoria, è andato a coprire il posto ancora vacante.

Gli sforzi e le attenzioni messi in campo dal Gal Daunofantino in questa fase di preparazione della candidatura a valere sui nuovi fondi europei, si sono concentrati esclusivamente nella direzione di ascolto e confronto capillare con il territorio ed i suoi stakeholders, al fine di predisporre interventi efficienti ed aderenti alle necessità e vocazioni dell’area.

Infatti, l’Assemblea dei Soci dello scorso 14 marzo, si è espressa, votando all’unanimità, sulla Strategia di Sviluppo Locale e sul Piano di Azione Locale del Gal Daunofantino. Eventuali altre dinamiche burocratiche-amministrative legate al management, saranno affrontante successivamente.