margheritadisavoia
  • Margherita di Savoia in cifre

  • Superficie 35,7 km²
  • Abitanti 12.380
  • Densità 346,78 ab./km²
  • CAP 76016

Margherita di Savoia

Margherita di Savoia è stata fondata oltre tre secoli prima di Cristo, e sin da allora esportava i suoi prodotti verso i più remoti lidi d’oriente, trovandosi al centro di una delle principali arterie commerciali dell’epoca. La denominazione di Comune di Margherita di Savoia risale al 1879, quando il paese ottenne l’autonomia amministrativa rispetto al territorio comunale di Barletta.

Infatti, all’inizio del XIV secolo, le famiglie dei salinari, per sfuggire all’aria appestata della palude e alle incursioni saracene, si rifugiarono alla periferia di Barletta e, da allora in poi, anche quando ritornarono al luogo d’origine, verso il Seicento, dipesero da questa città, tanto da chiamare il villaggio con il nome di Salina di Barletta.
Attualmente la località salinara conta circa 13.000 abitanti e la sua economia di basa sul turismo, le saline, le terme, la pesca e l’agricoltura.

Margherita di Savoia infatti è un centro turistico ben attrezzato che attualmente vanta un crescente turismo termale ed attrattive d’interesse naturalistico in special modo la riserva naturale la zona umida.
Le Saline diventavano Riserva Naturale dello Stato (D.M. 10.10.1977) e quindi zona umida di valore internazionale (D.M. 30.05.1979) ai sensi della Convenzione di Ramsar (Iran 1971), in ragione della notevole importanza faunistica assunta.

Queste saline sono oggi le più grandi d’Italia e, grazie alla protezione assicurata dal Corpo Forestale, ospitano un gran numero di specie di uccelli, spesso in quantità impressionanti soprattutto durante l’inverno o durante le migrazioni, quando grandi contingenti di animali si spostano dalle principali aree di nidificazione nord europee e balcaniche per svernare nei quartieri africani e sud Europei e viceversa.
Le saline costituiscono uno straordinario habitat soprattutto per la sosta e lo svernamento dei limicoli (piccoli uccelli che si muovono dove l’acqua è meno profonda in cerca di piccole prede quali molluschi, larve e vermi) trai i quali il Piovanello pancianera che a volte supera i 10.000 individui, il Gambecchio, l’Avocetta, il Chiurlo e anche il rarissimo Chiulottello, la specie in assoluto più a rischio di estinzione dell’intero Paleartico. Tra gli anatidi è di rilievo la presenza di un curioso uccello dal becco rosso, la rara Volpoca (così detta per l’abitudine di nidificare nelle cavità scavate nel terreno da volpi e conigli) ed il Fischione, purtroppo oggetto di bracconaggio ancora presente nella zona. A questi uccelli si aggiungono per interesse la presenza invernale di Spatole, Gru, Aironi bianchi maggiori, e di piccoli gruppi di Oche che un tempo si riversavano a migliaia ricoprendo le aree incolte ai margini della riserva.
Tra i nidificanti in fine il Cavaliere d’Italia, l’Avocetta, il Fratino, il Fraticello, la Sterna zampenere, la Pernice di mare, il Gabbiano roseo, il Gabbiano corallino oltre all’ormai famoso Fenicottero rosa che ormai costantemente al di sopra del migliaio di individui ha costituito proprio nella salina una delle più importanti popolazioni europee di questa specie.

Punti d'Interesse Scopri tutti i Punti d'Interesse

Itinerari Scopri tutti gli Itinerari

farrata

Itinerario Enogastronomico e della terra

La gastronomia è senza dubbio un fattore di grande attrazione che si aggiunge alle bellezze naturali e artistiche di questi luoghi e basta anche solo un weekend per scoprirne i…

tramonto_OASI LAGO SALSO

Itinerario dell'acqua

Itinerario indicato per gli amanti della natura, appassionati di birdwatching e del trekking in mezzo alla natura; indicato anche per i bambini che quasi certamente restano affascinati dalle tante specie…

ipogei trinitapoli

Trinitapoli, la città degli Ipogei

Siamo nella media Età del Bronzo, 1700 a.C. quando una popolazione indigena stabilita nel basso Tavoliere, lungo le rive dell'Ofanto, costruì numerosi ipogei, edifici sotterranei che vennero frequentati come luoghi…

Aziende Scopri tutte le Aziende