ANNULLAMENTO AUMENTO COSAP. “MANFREDONIA IN RETE” PLAUDE ALLA RISOLUZIONE DI CONFCOMMERCIO E DEL PRESIDENTE GELSOMINO: GIOCO DI SQUADRA E PERSONE COMPETENTI IN AZIONE

logo manfredonia in rete“Non avevamo alcun dubbio che l’azione intrapresa da ConfCommercio Foggia e dal suo Presidente Damiano Gelomino fosse l’unica soluzione possibile e che essa fosse vincente rispetto all’assurda vicenda dell’aumento del 300% della Cosap. Soddisfatti per aver sostenuto senza indugio questa lungimirante e risolutiva azione tecnico-amministrativa”. Lo dichiara Michele d’Errico Presidente del Gal DaunOfantino, soggetto capofila di “Manfredonia in Rete”, Contratto di Rete degli operatori turistico-commerciali della città.

“Ringrazio a nome di tutti gli operatori di Manfredonia in Rete Confcommercio ed il Presidente Gelsomino per l’assiduo impegno dimostrato quotidianamente, sin dall’inizio di questa vicenda. La notizia dell’annullamento da parte del Tar della scellerata Delibera dell’ex Giunta del Comune di Manfredonia – aggiunge d’Errico – viene accolta con grande soddisfazione da parte degli operatori che possono prendere una boccata d’ossigeno all’inizio di una stagione importante come quella estiva. Come ribadito anche nell’incontro con il Commissario Prefettizio Piscitelli, c’è la necessità di instaurare un dialogo costante e risolutore tra la Pubblica Amministrazione ed il mondo delle imprese, al fine trovare risposte burocratiche ed operative alle necessità dei privati, nel pieno e reciproco rispetto della legalità e del buonsenso. Quando c’è vero e sincero gioco di squadra e ci si affida a persone competenti e ‘liberi’ da potenziali carriere politiche, i risultati non tardano ad arrivare e sono più che positivi. Come Manfredonia in Rete continueremo ad affiancare Confcommercio e resteremo vigili su tutte le questioni che riguardano lo sviluppo turistico e commerciale della città, restando a disposizione per confronti e proposte”.